Home > Notizie > Viaggio in Israele dal 28 agosto al 10 settembre 2013

Viaggio in Israele dal 28 agosto al 10 settembre 2013

01/03/2013

 “Lettura itinerante della Parola sulla Terra del Santo

 

dal 28 agosto al 10 Settembre 2013

 

Cari amici,

questo itinerario è rivolto a tutti coloro che desiderano approfondire la loro fede e vivere un'esperienza di popolo di Dio in cammino, offrendo al Signore il proprio culto sacerdotale, in virtù del proprio battesimo, nel servizio della lode e nell'ascolto della sua Parola (Rm 12,1).

Quindi lo spirito e lo scopo di questo viaggio è quello di vivere un'esperienza di pellegrini nella Terra del Santo avendo come unici punti di riferimento la Parola, la Terra e il Popolo.

Permettetemi allora di soffermarmi su questi aspetti per chiarire meglio che cosa vi sarà offerto e con quale spirito vi verrà richiesto di partecipare.

A differenza degli altri pellegrinaggi daremo importanza più ai luoghi geografico-biblici che alla visita o alla celebrazione eucaristica nelle diverse basiliche, privilegiando una lettura attenta dei testi biblici (Lectio divina) e lasciando che la terra e il popolo ci aiutino a comprenderli più profondamente. Alla mensa della Parola percorreremo le tappe della Storia di Salvezza dove questa si dispiega e si apre ai nostri occhi attraverso i colori, i profumi e la conformazione geografica di questa terra, scoprendo che questa storia è anche la nostra.

Il nostro andare pellegrino ci richiederà anche uno spirito di adattamento (pranzi leggeri per non appesantire lamarcia), di comunione e di aiuto reciproco. Sarà un cammino orante, di ascolto e di silenzio, con momenti prolungati di preghiera e riflessione sulla Parola e di contemplazione della terra di cui e in cui essa parla.

Alla ricerca delle radici della nostra fede percorreremo le tappe fondamentali della storia della rivelazione biblica: dal deserto (luogo in cui Dio parla al cuore dell'uomo e luogo dell'Alleanza di Dio con l'uomo), alla città santa (Gerusalemme, la dimora di Dio con il suo popolo, la Chiesa) e infine alla Galilea delle genti (la frontiera delle nazioni).

Durante l'itinerario avremo la possibilità di incontrare rappresentanti della fede ebraica in alcune delle sue diverse espressioni e visiteremo significative comunità cristiane.

Concluderemo sulle colline intorno a Gerusalemme con una giornata di riflessione e di approfondimento di quanto le nostre orecchie avranno udito e i nostri occhi contemplato, condividendo nella fraternità quanto il Signore avrà voluto donarci durante il nostro cammino.

Di seguito il programma dettagliato.

Ester Abbattista

(biblista e organizzatrice del corso)

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Per maggiori informazioni scrivere a:

 

Ester Abbattista: e.abbattista@mclink.it

 

don Marco Valenti: marcovalenti@tiscali.it

 

don Paolo Salvini: paolo.salvini@infinito.it

 

 

 

Programma

 

Il deserto

 

Giorno: Mercoledì 28 agosto

Dallaeroporto attraverso la Shefela nel cuore del Neghev: il deserto di Paran. Alloggio Youth Ostel Ramon

Giorno: Giovedì 29 agosto

Timna park e Hai Bar. Risaliamo verso il deserto di Tzin. Alloggio Youth Ostel Ramon

Giorno: Venerdì 30 agosto

Il cratere di Mizpe Ramon, le cisterne di Lots (o En Avdat). Alloggio a Mashabei Sadeh

Giorno: Sabato 31 agosto

La regione di Sodoma e Gomorra a sud del Mar Morto. (Mamshit o Ein Hatzeva). L'Oasi di Ein Ghedi, le Grotte di Qumran, il Mar Morto. Arrivo a Gerusalemme ed alloggio in Hotel Prima Palace

 

Gerusalemme

 

5:° Giorno: Domenica 1 settembre

Il Sion di Davide. La sorgente di Ghichon. La Chiesa del Monte Sion, madre di tutte le Chiese. Il Cenacolo e la Dormizione di Maria.

Giorno: Lunedì 2 settembre

Il Kothel (Muro occidentale ebraico della preghiera), visita agli scavi. La piscina di Betesda e la chiesa di S. Anna; La Basilica del Santo Sepolcro/Anastasi.

Giorno: Martedì 3 settembre

Il Monte degli Ulivi: ledicola dellAscensione; la Chiesa del Dominus Flevit. Il Getsemani. Pomeriggio: Betlemme e il Campo dei Pastori

 

La Galilea, frontiera delle nazioni

 

Giorno: Mercoledì 4 settembre

Da Gerusalemme in Galilea attraverso la valle del Giordano. Il Wadi Kelt. Gerico erodiana. La valle del Giordano e il Battesimo di Gesù. Alloggio presso il Kibbuz Hakuk ba lev.

Giorno: Giovedì 5 settembre

Mattino: visita alla Basilica di Nazareth, allaTomba del Giustoe sosta dai Piccoli fratelli di Gesù. Pomeriggio: Monte Tabor.

10° Giorno: Venerdì 6 settembre

Dalla collina delle Beatitudini discesa a piedi lungo la riva del lago fino a Cafarnao. Nel pomeriggio si visiteranno: Tabgha, Primato di San Pietro, Bethsaida, Geshur, Kursi.

11° Giorno: Sabato 7 settembre

Il Golan. Gamla. Il Monte Ermon. La sorgente di Dan e la sorgente di Banyas: Cesarea di Filippo e il mistero della Trasfigurazione.

12° Giorno: Domenica 8 settembre

La pianura di Esdrelon. En Harod: la Fonte del tremore e la storia di Gedeone. I Monti di Gelboe. Il mistero dellUnto (= Messia) Figlio di Davide trafitto a Meghiddo (Armagheddon). Il Carmelo e El-Muchraqa: Elia e i falsi profeti di Baal. Arrivo a Kiryat Yearim, la città dei boschi e dell'Arca dell'Alleanza. Alloggio presso le Suore di San Giuseppe dell'Apparizione

 

Sulle colline di Gerusalemme

13° Giorno: Lunedì 9 settembre

Mattino: Visita al villaggio di Yad Hashemona. Pomeriggio: Tempo di sedimentazione e riflessione sull'esperienza fatta .

14° Giorno: Martedì 10 settembre

La Emmaus Maccabaica. Partenza per l'Aereoporto di Ben Gurion, Tel Aviv.

 

1267 visualizzazioni